Perché il contatto è così importante?

Un neonato proviene da un ambiente chiuso e protetto: la tua pancia. Dopo la nascita, nel mondo di tuo figlio cambia ogni cosa: fa più freddo, la luce è più forte e c'è meno contatto fisico. Tutto ciò può risultare destabilizzante. Il tocco umano risulta gradevole, rassicurante e confortante per tuo figlio.
Il contatto fisico, inoltre, favorisce il rilascio di ormoni che generano una sensazione di piacere attraverso la stimolazione di alcune aree del cervello mentre l'interazione fisica tra genitore e figlio aiuta lo sviluppo emotivo del bambino. Alcune ricerche hanno infatti dimostrato che la mancanza di contatto fisico durante l'età della crescita può comprometterne lo sviluppo sociale ed emotivo. Tutte buone ragioni per passare più tempo con il tuo bimbo!

TOP